Fates WarningNews 

Fates Warning: un nuovo album nel 2020

Un nuovo album nel 2020 sarà pubblicato dai Fates Warning per la Metal Blade Records.

Di seguito quanto dichiarato dal vocalist della band Ray Alder:

“Siamo lieti di annunciate di essere tornati con Metal Blade Records. Metal Blade è stata lì per noi fin dall’inizio della nostra carriera e siamo orgogliosi di poter dire che è parte della famiglia. Il viaggio ricomincia e non riusciamo nemmeno ad esprimere quanto siamo emozionati di tornare a lavorare con loro ancora una volta. Ringraziamo i nostri fan per essere rimasti con noi in tutti questi anni. Non saremmo qui oggi senza tutti voi, e questa è la verità. Grazie a tutti, non vediamo l’ora di creare dei nuovi ricordi insieme!”.

I Fates Warning sono accreditati tra le maggiori influenze per gruppi come Dream Theater, Shadow Gallery e Vanden Plas.
Nell’autunno del 1983 registrarono un demo di sei canzoni, cui si aggiungerà “Soldier Boy” apparsa nella compilation “Metal Massacre V” dell’etichetta Metal Blade Records. Sulla scia degli entusiastici responsi ottenuti grazie al demo, la Metal Blade Records offrì un contratto alla band nel 1984, pubblicando l’album di debutto “Night on Bröcken“. L’album è profondamente influenzato dallo stile degli Iron Maiden, ma già mostra tratti tipici della band, e viene considerato come una sorta di passo avanti rispetto a quanto fatto dal gruppo inglese verso l’unione della complessità tipica del progressive rock con la potenza della New Wave of British Heavy Metal, caratteristica che venne ulteriormente sviluppata nei dischi successivi.

Potrebbe Interessarti Anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.