Black Veil Brides - Vale - Album CoverNews 

Black Veil Brides: il nuovo album “Vale” in uscita il 12 gennaio 2018

Vale” è il titolo del nuovo album dei Black Veil Brides in uscita il prossimo 12 gennaio. Il disco, che ha subito qualche ritardo ed era inizialmente previsto per settembre di quest’anno, è stato prodotto da John Feldmann. Online sono state rese pubbliche ben due anteprime: “The Outsider” e “My Wov“.

Ascolta qui il brano “The Outsider

Ascolta qui il brano “My Wov

Questa sarà la tracklist di “Vale”:

01 – Incipiens Ad Finem
02 – The Last One
03 – Wake Up
04 – When They Call My Name
05 – The Outsider
06 – Dead Man Walking (Overture II)
07 – Our Destiny
08 – The King Of Pain
09 – My Vow
10 – Ballad Of The Lonely Hearts
11 – Throw The First Stone
12 – Vale (This Is Where It Ends)

I Black Veil Brides sono un gruppo statunitense formatosi nel 2006 a Cincinnati, Ohio, ma con sede a Los Angeles, California. Il gruppo è composto dal cantante Andy Biersack, dal bassista e secondo cantante Ashley Purdy, dal chitarrista Jake Pitts, dal chitarrista ritmico e violinista Jeremy “Jinxx” Ferguson e dal batterista Christian Coma. La band nacque con il nome Biersack e la prima formazione era composta da Andy Biersack, Johnny Herold e Phil Cenedella e, poco tempo dopo, tramite MySpace, vennero contattati dal chitarrista Nate Shipp e dal batterista Chris Riesenberg. Nel 2007, una volta cambiato nome nell’attuale Black Veil Brides, la band pubblicò l’EP “Sex & Hollywood“, contenente tre brani, e nel 2008 l’EP “Never Give In“, contenente quattro brani più una demo strumentale. Nel 2009 raggiunsero una certa popolarità su YouTube grazie al video del brano “Knives and Pens” che oggi conta più di 100.000.000 visualizzazioni. Nel settembre 2009 firmarono con l’etichetta discografica indipendente StandBy Records, due mesi dopo la band intraprese il primo tour statunitense chiamato “On Leather Wings“. Il 20 luglio 2010 venne distribuito l’album di debutto “We Stitch These Wounds” che vendette oltre 10.000 copie soltanto nella prima settimana raggiungendo la 36ª posizione della Billboard 200 e la prima della Independent Albums. Nella restante parte dell’anno la band fu impegnata in tour con The Birthday Massacre, Dammin e Aural Vampire. Nel febbraio 2011 si esibirono come gruppo spalla durante l’intero tour britannico dei Murderdolls.
Sempre nel 2011 hanno partecipato all’evento musicale americano\canadese AP Tour e al Rock am Ring. A fine anno vengono premiati come miglior band emergente ai Golden Gods e ai Kerrang! Awards.

Related posts

Lascia un commento

Il commento è in attesa di approvazione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.