Warrior Soul @ Traffic - 30 10 2015News 

Warrior Soul: sospeso il concerto di Roma

Warrior Soul sospeso il concerto di Roma.
Il concerto della scorsa notte dei Warrior Soul al Let It Beer di Roma sarebbe stato sospeso per il lancio di un bicchiere di vetro sul palco da parte di una persona del pubblico. L’incidente sarebbe accaduto intorno all’una di notte. Il bicchiere avrebbe colpito il bassista della band, Christian Kimmett, e anche la polizia sarebbe poi intervenuta sul posto. L’evento è ancora privo di conferme ufficiali dai canali della band.
Ci auguriamo che il bassista Christian Kimmett non abbia dovuto ricorrere a cure di qualsiasi genere.

Warrior Soul è una hard rock band americana formata dal cantante e produttore Kory Clarke. Clarke originariamente si affacciò nel panorama musicale come batterista per un certo numero di gruppi, come la band punk di Detroit, L-Seven (da non confondere con la band femminile di Los Angeles, L7 ) e i Raging Slab. Dopo aver realizzato la sua vocazione come cantante e frontman, Kory Clarke fonda i Warrior Soul.
Difficile spiegarsi perché i Warrior Soul non siano diventati davvero famosi, perché avevano proprio tutto. Specie fra le fine degli ’80 e i primi ’90, quando alle loro spalle ‘’era addirittura la potentissima Geffen. il debutto datato 1989, riscosse l’unanime consenso della stampa, e i due tour promozionali che gli fecero seguito (uno europeo con i Metallica e uno americano assieme a Soundgarden e Danzig) consolidarono la fama del gruppo creando un certo clima di attesa per il secondo album, edito nel ’91 con il titolo “Drugs, God And The New Republic“, promosso con una serie di show di spalla ai Queensryche e accolto ancora una volta con grande entusiasmo dai mezzi di informazione. “The Space Age Playboys” è il quinto album della band Warrior Soul, ed è stato il primo a uscire in UK per la Music For Nations nel 1994.

Potrebbe Interessarti Anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.