Scale The Summit - In A World Of Fear - Album CoverNews 

Scale The Summit: il nuovo brano “Witch House”

Witch House” è il nuovo brano della progressive metal band americana Scale The Summit rilasciato online. La traccia si trova nel loro nuovo album “In A World Of Fear” in uscita il prossimo 19 maggio. Su questo brano partecipa come special guest, Angel Vivaldi.

Ascolta qui il brano “Witch House”

Questa sarà la tracklist di “In A World Of Fear”:

01 – “Mass” (feat. Yvette Young)
02 – “Astral Kids”
03 – “Royal Orphan”
04 – “Cosmic Crown” (feat. Jeff Loomis & James Iyani)
05 – “Witch House” (feat. Angel Vivaldi)
06 – “Neon Tombs”
07 – “Opal Bones”
08 – “Dream12”
09 – “Goddess Gate” (feat. Nick Johnston & Per Nilsson)
10 – “The Warden” (feat. John Browne, Scott Carstairs & Nathan Navarro)

Tra le molte influenze della progressive metal band americana Scale the Summit, spiccano i Cynic e i Dream Theater. Il gruppo acquisì notorietà dopo aver partecipato al tour Progressive Nation 2009, insieme a band come i Dream Theater, Zappa Plays Zappa e Bigelf. I membri degli Scale the Summit sono soliti provare i brani in modo scrupoloso, in modo da registrare gli album il più velocemente possibile e si propongono di suonarli in live esattamente come vengono registrati. Letchford ritiene che i brani non subiscono quasi alcuna modifica tra le prove e la fase di registrazione. Prima della pubblicazione del primo album, alla band veniva spesso consigliato di trovare un cantante, ma Letchford ha dichiarato che il gruppo era sempre stato contrario all’idea. La mancanza di un cantante permette alla band di evitare di impostare i brani come un susseguirsi di strofe e ritornelli, struttura molto comune tra i brani di gruppi aventi un cantante. Letchford ritiene che sia più difficile comporre musica di qualità quando manca la parte vocale. I titoli delle canzoni vengono spesso scelti dopo la registrazione, attraverso una sessione di brainstorming che può durare diverso tempo. A causa della complessità ritmica dei brani e all’uso di chitarre a 7 corde, la musica degli Scale the Summit viene spesso ricollegata al genere djent nonostante i membri non ricorrano spesso a effetti di distorsione, cosa che contraddice l’etimologia onomatopeica del nome di tale genere musicale.

Related posts

Lascia un commento

Il commento è in attesa di approvazione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.