X Japan - We Are X - Locandina FilmNews 

X Japan: il film “We Are X” il 18 marzo 2016

I giapponesi X Japan pubblicheranno un film documentario sulla loro vita e la loro carriera, intitolato “We Are X“.La pubblicazione sarà presentata in tre proiezioni esclusive, l’ultima delle quali, prevista il 18 marzo, vedrà il frontman Yoshiki eseguire alcuni brani della band in versione acustica e, per l’occasione, accompagnato da un quartetto d’archi. Un trailer di presentazione con alcuni estratti è ora disponibile on line.

Guarda qui il trailer di “We Are X”:

Gli X Japan sono un gruppo Heavy metal originario di Chiba, Giappone, in attività dal 1982 al 1997; dopo essersi sciolto a causa di alcune divergenze, si è riformato nel 2007. Per essere stati cronologicamente fra i primi gruppi del genere, e per la grande influenza esercitata su quelle a seguire, gli X Japan sono considerati i fondatori del visual kei. Gli X Japan sono considerati tra i maggiori artisti della storia del rock giapponese. Detengono il record assoluto di affluenza al Tokyo Dome, avendolo mandato sold out per 18 volte. Il nome del gruppo, inizialmente provvisorio, è stato mantenuto dandogli il significato di “infinite possibilità”: al contrario di un nome più chiaro e didascalico, la X è un’incognita ambigua e quindi può significare qualunque cosa e, di conseguenza, dare modo alla band di esprimersi in qualunque modo. Il primo nucleo del gruppo si forma (non ufficialmente) nel 1977 quando i due amici di infanzia Yoshiki Hayashi e Toshimitsu Deyama iniziano a suonare insieme.
Nel 1979 Yoshiki e Toshi decidono di intraprendere la carriera musicale, fondano così i Dynamite, rinominati poi Noise, che poco dopo, nel 1982, cambieranno nome in X. In questo periodo fino al 1986 la band sarà un quartetto formato da Yoshiki (batteria) e Toshi (passato dalla chitarra alla voce solista), ai quali si aggiungeranno vari chitarristi e bassisti, che non rimarranno stabilmente nella formazione (tra i quali ci saranno Pata e Taiji). Il gruppo diventa presto molto popolare nella scena indie, e rilascia alcuni demo tape. Nel 1986 torna nel gruppo Taiji come bassista stabile. Nel 1987, infine, grazie al ritorno di Pata ed all’aggiunta di hide alle chitarre, gli X sono al completo. Inizialmente non riescono a trovare una casa discografica disposta a produrre i loro dischi, di conseguenza Yoshiki pensa di crearne una propria grazie all’aiuto della madre che decide di sacrificare l’impresa di famiglia per la causa. Nasce così la Extasy Records. Iniziano pubblicando alcuni singoli, e nel 1988 pubblicano il loro primo album, “Vanishing Vision“, che ottiene un ottimo successo.

Related posts

Lascia un commento

Il commento è in attesa di approvazione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.