Le ricorrenze, le notizie, il Rock suddiviso per anni: l'Almanacco di Rock by WildSuccedeva oggi 

L’almanacco di Rock by Wild – 28 aprile

2 Ricorrenze per il 28 aprile

Nasce Göran Edman

(Söderhamn, 28 aprile 1956)

Oggi è il compleanno del cantante svedese Goran Edman, noto per la sua collaborazione con molti artisti, in primis Yngwie J. Malmsteen, John Norum, Jens Johansson, Nikolo Kotzev, etc.. Yngwie Malmsteen ha sempre dichiarato che Göran è stato per lui il migliore cantante in studio, ma il più disastroso dal vivo. (Nelle riprese dei tour 90-92, Yngwie è sempre serio e lancia occhiate malefiche ad Edman).
Pur essendo uno dei cantanti più famosi della Svezia, non partecipò come lead singer allo Swedish Metal Aid, noto progetto di beneficenza con i più famosi artisti hard’n’heavy svedesi, ma fu presente solo in seconda linea a cantare il coro durante il refrain insieme alla sua band dell’epoca, i Madison e ad altre decine di gruppi svedesi. Göran appare anche come solista in “Where Is The Fire“, video nato da un progetto del chitarrista Tommy Denander per raccogliere fondi a favore delle vittime dello Tsunami; il video vede una All Star band di musicisti scandinavi fra cui lo stesso Denander, Mikkey Dee, Yngwie Malmsteen, Kee Marcello, John Levén, Tommy Nilsson, Geir Rönning e molti altri. Nel 2013 è stato con gli Headless, uno dei gruppi spalla del concerto degli Skid Row a Roma.

Nasce Karl Logan

(28 aprile 1965)

Compie gli anni oggi Karl Logan, chitarrista statunitense, attuale membro della band heavy metal Manowar. Karl entrò a far parte della band nel 1994 dopo aver suonato in piccole band della Pennsylvania come gli Arc Angel e i Fallen Angel, sostituendo nella formazione David Shankle, che lasciò la band per scelta personale. Come lui stesso ha dichiarato, conobbe il bassista e leader dei Manowar, Joey DeMaio, ad un motoraduno durante il quale i due ebbero a tamponarsi con le rispettive motociclette. Il suo stile è notevolmente differente rispetto a quello dei precedenti chitarristi dei Manowar. Karl suona infatti in modo più “delicato” e fine, seguendo lo stile dei precedenti chitarristi di genere neo-classical metal. È inoltre un chitarrista dalla tecnica sopraffina e un maestro assoluto del tapping. Utilizza chitarre Matisko fatte costruire su misura.

Potrebbe Interessarti Anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.